Forum giovani FIODS: lavori in corso in Portogallo

GIOVEDI’ 23 AGOSTO

ll 23 agosto ha avuto inizio la 18° edizione dell’International Youth Forum, dal titolo “Share Life, Join the Tribe”, che quest’anno si svolge ad Aveiro; partecipano ai lavori 13 delegazioni provenienti da tutto il mondo (Libano, Romania, Marocco, Danimarca, Azerbaijan, Lituania, Portogallo, Spagna, Paesi Bassi, Norvegia, Algeria, Nepal, Italia). Ad aprire i lavori della prima giornata è stato il sindaco di Aveiro … che ha richiamato l’attenzione sulla necessità e l’importanza per i giovani di creare legami ed amicizie che vadano al di fuori dei confini nazionali per poter sviluppare insieme azioni condivise su scala internazionale. Successivamente si è tenuto il caratteristico “Market”, un momento in cui ciascuna delegazione presenta la propria associazione alle altre e condivide gadget e prodotti tipici del proprio territorio. Per presentarci in modo creativo abbiamo scelto i personaggi di Vittorio Formentano e Giorgio Moscatelli, quali fondatori della nostra Associazione, mettendo in scena alcune parti significative della storia di AVIS tratte dal fumetto “Il colore della vita” che successivamente è stato distribuito ai partecipanti ed accolto con entusiasmo. La giornata si è infine conclusa negli spazi del campus universitario di Aveiro, nel quale verranno svolte nei prossimi giorni le attività in programma.

VENERDI’ 24 AGOSTO

La giornata si è aperta con l’intervento di due relatori.
Il primo è manager in un ospedale di Porto ed ha riportato l’esperienza di una campagna pubblicitaria pro donazione, con soggetti i dipendenti dell’ospedale.
Il secondo ha esposto teorie sul self-improving e su come utilizzare queste tecniche sulla motivazione del donatore.
Nel pomeriggio, abbiamo visitato il centro nazionale trasfusione e trapianti di Coimbra. Per concludere abbiamo visitato la città.
La serata l’abbiamo trascorsa presso la sede ADASMA Mamarosa, dove è stata organizzata una cena tipica portoghese, seguita da un’esibizione di un complesso locale di musica tradizionale, composto da due chitarristi e un cantante.

cronache a cura della capo delegazione, Francesca Gorga

Fonte: AVIS Nazionale